Ordigni fabbricati a Torino, un arresto

Un militante è stato arrestato con diverse accuse a proprio carico. L'uomo ha preso parte alla fabbricazione di alcuni ordigni.

Ordigni fabbricati a Torino, un arresto
Ordigni fabbricati a Torino, un arresto (foto repertorio)

La Polizia di Torino ha arrestato un militante anarchico intento nel fabbricare ordigni. L’uomo, cittadino italiano di 40 anni, è stato accusato di fabbricazione, detenzione e porto in luogo pubblico di ordigno esplosivo. La misura cautelare fa parte di un’indagine, più ad ampio raggio, dal nome operazione “Scintilla” risalente a febbraio 2019.

Ordigni fabbricati, la prosecuzione dell’operazione “Scintilla”

In quella circostanza sei arresti e 21 attentati attribuiti alle persone del centro sociale “Asilo”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.