Blitz anticamorra a Napoli: 19 in manette

Napoli, 19 persone in manette con l'accusa di affiliazione alla Camorra. Gli affiliati del clan Mauro chiedevano il pizzo da mille a 20 mila euro nel Rione Sanità

Blitz anticamorra nel rione Sanità di Napoli
Blitz anticamorra nel rione Sanità di Napoli

La scorsa notte nel rione Sanità, i carabinieri hanno eseguito 19 misure cautelari. Il blitz anticamorra a Napoli è avvenuto nell’ambito dell’operazione denominata Stella Nera. Le 19 persone finite in manette sono accusate di associazione a delinquere di stampo camorristico, associazione dedita al traffico di stupefacenti, estorsioni aggravate dal metodo e dalla finalità mafiosa. Secondo le prime indiscrezioni, imponevano un “pizzo” con tariffario compreso tra mille e ventimila euro.

Napoli, blitz anticamorra. Arrestati 19 affiliati

Non si tratta dell’unico blitz anticamorra nel rione Sanità di Napoli. Nel febbraio scorso, l’antimafia e i carabinieri hanno arrestato 30 affiliati al clan dei Sequino. Questa volta, le 19 persone finite in manette apparterrebbero al clan Mauro, attivo nella zona cosiddetta “ai Miracoli” e facente capo al pregiudicato Ciro Mauro, soprannominato “ò milionario”. I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli su richiesta dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Tra le 19 persone finite in manette, anche lo stesso Ciro Mauro.

L’operazione è stata fondamentale anche su altri livelli. Infatti, gli investigatori hanno fatto luce anche sulle alleanze sviluppatesi negli ultimi anni e sul clima di omertà che regnava nel rione napoletano. Temendo ritorsioni, imprenditori e commercianti della zona non denunciavano il “pizzo” imposto dal clan Mauro. “Pizzo” che aveva un tariffario variabile tra i mille e i ventimila euro. Quello di stamattina nel rione sanità è un altro blitz anticamorra che aiuta a far luce sulla situazione complessa nei rioni di Napoli.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.