Terremoti nel Sannio, scuole chiuse a Benevento

Paura ma per fortuna per ora nessun danno nel Sannio, colpito da una serie di piccole scosse di terremoto. In particolare, l'epicentro è stato a Ceppaloni, dove il sindaco Ettore De Blasio ha disposto la chiusura delle scuole.

Terremoto Calabria
Terremoto Calabria

Paura ma per fortuna per ora nessun danno nel Sannio, colpito da una serie di piccole scosse di terremoto. In particolare, l’epicentro è stato a Ceppaloni, dove il sindaco Ettore De Blasio ha disposto la chiusura delle scuole.

La decisione dei sindaci

C’è ovviamente preoccupazione tra la popolazione ma per ora non si segnalano danni a persone o cose. Ho disposto che le scuole chiudessero subito e per le prossime 48 ore, in modo da consentire le opportune verifiche tecniche“, le parole all’Ansa del primo cittadino del piccolo centro vicino a Benevento. Anche nel capoluogo di provincia, Clemente Mastella, ha disposto la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici di competenza comunale.

I dati

Sono finora cinque le scosse registrate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) da questa notte in provincia di Benevento: un altro terremoto di magnitudo 3.1 è avvenuto nella zona alle 12,15, con epicentro a San Leucio del Sannio. Il sisma si è verificato a una profondità di 12 chilometri.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.