Femminicidi in Italia, il monito della Casellati: «Partire da educazione e informazione»

Il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha parlato della violenza sulle donne nella giornata dedicata alla triste realtà.

Violenza sulle donne, il monito di Elisabetta Casellati
Violenza sulle donne, il monito di Elisabetta Casellati (foto repertorio)

Nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne arriva il commento del mondo politico. Nel 2019 sono state uccise 96 donne. A tal proposito si è espresso anche il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Dello stesso avviso anche Elisabetta Casellati (Presidente del Senato). Questo il commento diffuso dall’Ansa. «Il bilancio dei femminicidi nel nostro Paese ci restituisce la fotografia di una agghiacciante e inaccettabile mattanza di genere. Nel 2019 sono state 96 le vittime, una donna uccisa ogni tre giorni. Una violenza che va fermata con la formazione, la prevenzione, il contrasto e senza concedere sconti a nessun atteggiamento di sopraffazione, da quello fisico a quello psicologico».

Dalla cultura all’educazione

La Casellati, successivamente, si è concentrata sulla questione prettamente dei processi. «Nessuna misura penale, processuale o amministrativa potrà mai avere una piena efficacia se, accanto a leggi chiare e pene certe, non vi sarà un impegno altrettanto incisivo sul piano dell’educazione, della cultura e dell’informazione. Le leggi non bastano se le menti non cambiano».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.