Il senatore Franco Ortolani è morto: era simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi

È morto questa notte il senatore Franco Ortolani, del M5S, simbolo della lotta alla Terra dei Fuochi

È morto questa notte il senatore Franco Ortolani del M5S. Il senatore, 75 anni, era malato da tempo. Aveva denunciato di avere due tumori “per colpa dei veleni in Campania”, ed era diventato un “simbolo della lotta all Terra dei Fuochi”, come ha ricordato il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Il commento di Luigi Di Maio

Tra i primi ad esprimere cordoglio per la morte di Franco Ortolani anche il leader del M5S Luigi di Maio. “Una vita dedicata alla tutela del territorio, alla salvaguardia dell’ambiente”, ha detto. “Quando c’era da proteggere il nostro territorio, da sostenere cittadini contro discariche illegali e roghi tossici in Campania, lui c’era sempre”.

Chi era Franco Ortolani

Ortolani era nato a Molinella, in provincia di Bologna, ma aveva trascorso la vita a Napoli. Proprio lì, all’Università Federico II si era laureato in geologia. In seguito era diventato professore di geologia nello stesso ateneo dove si era laureato. Era stato eletto senatore nel collegio uninominale di Napoli-Arenella alle elezioni politiche del 2018.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.