Raffiche di kalashnikov contro i carabinieri, banditi in fuga

Un gruppo di banditi ha esploso diverse raffiche di kalashnikov contro i Carabinieri. La vicenda è successa questa mattina, di venerdì 22 novembre, nell'Alessandrino.

Bomba davanti a un bar di Taranto
Bomba davanti a un bar di Taranto (foto repertorio)

Un gruppo di banditi ha esploso diverse raffiche di kalashnikov contro i Carabinieri. La vicenda è successa questa mattina, di venerdì 22 novembre, nell’Alessandrino. Il commando era composto da cinque persone. Erano incappucciate e con tute nere da militari. Viaggiavano a bordo di due Alfa Giuliette rubate e di una station wagon. I militari facevano parte della Compagnia di Tortona.

Fortunatamente nessuno sarebbe rimasto ferito. Come riporta La Repubblica, durante l’inseguimento, i criminali hanno abbandonato le due Alfa Romeo in strada. Le hanno sistemate in mezzo alla carreggiata per bloccare i militari. Quindi sono scappati su una station wagon mentre continuavano a sparare. Ora è caccia agli uomini. Forse i banditi stavano pianificando l’assalto a un portavalori.
 

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.