Save the Children, petizione in atto per gli orfani di femminicidio

Non solo orfani causati da episodi di femminicidio ma anche bambini testimoni di episodi di violenza domestica: Save the Children lancia una petizione.

Save the Children lancia una petizione
Save the Children lancia una petizione

Mercoledì 20 novembre 2019 si terrà la Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Save the Children, con questo intento, ha lanciato una petizione. La decisione è stata sostenuta anche da IKEA Italia. La richiesta, indirizzata alle Istituzioni, è quella di mettere in atto delle azioni per favorire i minori che sono stati testimoni di episodi di violenza domestica. A essi si aggiungono anche gli orfani causati da atti di femminicidio: ecco il link per apporre la firma.

La petizione firmata da Save the Children per i bambini testimoni di violenza domestica e gli orfani

A parlare dell’inizia è stato il responsabile per le relazioni istituzionali, Fosca Nomis: «Chiediamo che si sblocchino i fondi per gli orfani dei crimini domestici e per i centri contro la violenza. Bisognerà procedere – ha commentato Nomis – con una mappatura del fenomeno ad ampio raggio».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.