Emergenza maltempo. Val Pusteria e Val Venosta isolate.

Emergenza Maltempo. Valli isolate
Emergenza Maltempo. Valli isolate

L’emergenza maltempo prosegue in tutta Italia. Mentre più al sud si fanno i conti con i danni creati dalle piogge, le Dolomiti sono vittime di frane e forti nevicate. Val Pusteria e Val Venosta sono praticamente isolate da questa mattina. Poche ore fa, il treno della Val Pusteria è deragliato nei pressi di Rio Pusteria. Fortunatamente, tutti i passeggeri sono illesi, contrariamente a quanto avvenuto nel 2010. Da questa mattina, è bloccata anche la ferrovia della Val Venosta.

Emergenza maltempo: traffico in tilt e valli isolate

È un’altra giornata da incubo per i pendolari delle valli. A causa dell’emergenza maltempo e di nuove copiose nevicate, sia le ferrovie sia le strade provinciali sono paralizzate. Sulle Dolomiti, numerose strade principali sono chiuse per motivi di sicurezza e le strade di montagna sono bloccate a causa di frane. In Val Pusteria sono bloccati tutti gli accessi stradali: sia le strade statali che quelle secondarie sono state chiuse per evitare nuovi incidenti.

La Val Venosta non se la passa meglio. Anche qui, la strada statale non è transitabile a causa di una caduta di massi, mentre le strade secondarie sono state bloccate preventivamente. Non sono state chiuse le stradine di montagna, che però non sono agibili a causa della neve. Il Sindaco di San Lorenzo in Sebato, Martin Ausserdorfer, tramite Facebook ha lanciato un appello ai cittadini: “Restate a casa, ogni auto in più crea caos”. La situazione è critica anche nelle altre valli, che stanno rimanendo sempre più isolate, visto che tutti i passi sono stati chiusi. Sembra che sia in arrivo un vortice che darà il via a un intenso peggioramento, soprattutto sulle regioni centro-settentrionali. Non è dunque destinata a migliorare la situazione meteo sulle Dolomiti, flagellate ormai da giorni da maltempo e disagi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.