Caso Cucchi: processo bis rinviato perché giudice si astiene

Il processo bis del caso Cucchi è stato rinviato al 16 dicembre perché il giudice, ex carabiniere in congedo, si è astenuto

Caso Cucchi
Caso Cucchi

Un nuovo capitolo nel caso Cucchi vede il processo bis rinviato perché il giudice ha comunicato la sua astensione. Infatti, il giudice Federico Bonagalvagno è un ex carabiniere in congedo, che intrattiene rapporti con alti ufficiali e che ha partecipato ad eventi con militari dell’Arma. Il processo dunque è stato aggiornato al 16 dicembre.

Porcesso bis del caso Cucchi rinviato

Proprio perché il giudice voleva garantire un sereno svolgimento del processo sui presunti depistaggi nel caso Cucchi, il giudice ha preso questa decisione. In verità, il legale della famiglia Cucchi e le parti civili avevano già presentato la richiesta di astesione, che è stata quindi accolta. Infatti per i depistaggi sono imputati il generale Alessandro Casarsa e altri 7 carabinieri, accusati di falso, favoreggiamento, omessa denuncia e calunnia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.