Bari, due auto pirata investono due pedoni: intercettati i conducenti

Trovati i colpevoli grazie all'ausilio di testimoni e delle telecamere di sicurezza dei negozi nei paraggi

tensione lazio-celtic

Due incidenti distinti, ma con la stessa dinamica, ieri sera a Bari quando due auto pirata hanno investito dei pedoni ferendoli, omettendo soccorsi e scappando. La polizia locale ha intercettato subito i due conducenti grazie all’ausilio di testimoni e delle telecamere di sicurezza dei negozi nei pressi degli incidenti.

Stesso orario, stesso incidente due luoghi diversi

Il primo incidente è avvenuto alle 19 circa, in via Duca degli Abruzzi, quando una Matiz ha investito un uomo di 72 anni da una donna, 28enne, allontatasi subito ma intercettata dopo appena 10 minuti. L’uomo è in prognosi riservato ma non rischia la vita.

Il secondo incidente è avvenuto alle 19.15, tra via Don Sturzo e via De Gasperi, ha visto come vittima una 50enne – trasportata in codice giallo al policlinico, ma non rischia la vita – dopo dei controlli incrociati la polizia locale è risalita subito all’auto e al suo conducente: una Smart, priva di assicurazione, guidata dal figlio dell’intestatario del mezzo – che dopo un’ora dal misfatto si è presentato spontaneamente in caserma per la denuncia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.