Pusher espulso nel 2015 torna in Italia: era sulla Alan Kurdi

Un pusher nigeriano era stato arrestato nel 2015 per spaccio, dopo l'espulsione è riuscito a rientrare in Italia a bordo della Alan Kurdi.

Decreto sicurezza
Decreto sicurezza

Un pusher nigeriano era stato arrestato nel 2015 per spaccio di sostanze stupefacenti, dopo l’espulsione è riuscito a rientrare in Italia a bordo della Alan Kurdi. Il suo rientro non è stato però tra i più felici. Le Forze dell’Ordine, infatti, lo hanno arrestato dopo averlo identificato durante lo sbarco a Taranto.

La notizia è stata resa nota dall’Agi. L’uomo era attivo come spacciatore nella zona di Casal di Principe, nel casertano, proprio dove è stato arrestato. Da qui l’arrivo del foglio di via e l’accompagnamento verso l’aeroporto.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.