“Odio profondo per l’Italia”, 24enne marocchino viene espulso

Marocchino espulso dall'Italia
Marocchino espulso dall'Italia

Il Ministero dell’Interno ha deciso di espellere Oussama Alouani, 24enne marocchino che abitava a Thiene (Vicenza), ritenendolo un potenziale “lupo solitario”. Il ragazzo aveva accumulato una lunga serie di precedenti penali. Qualche tempo fa aveva inoltre minacciato di fare esplodere una bomba in questura. Secondo gli investigatori il giovane era diventato, a causa del suo odio nei nostri confronti, un pericolo per la sicurezza.

Il marocchino, come riporta il Gazzettino, era figlio di immigrati con cittadinanza italiana. Ora si trova su un volo diretto al suo Paese di origine. Era stato denunciato per porto ingiustificato di armi, lesioni, rapina, spaccio di sostanze stupefacenti, ubriachezza molesta, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Il 24 enne ora non potrà tornare in Italiana almeno per i prossimi dieci anni.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.