Omicidio Luca Sacchi: killer denunciato dalla madre

I due presunti killer dell'omicidio di Luca Sacchi sono stati rintracciati, anche grazie alla segnalazione della madre di uno dei due

Aggressione a Milano
Aggressione a Milano

Sono stati fermati e trasferiti al Regina Coeli i due giovani accusati dell’omicidio di Luca Sacchi, avvenuto la sera del 23 ottobre. Dietro l’omicidio, secondo una primissima ipotesi investigativa, potrebbe celarsi non una rapina ma una questione di droga.

Dopo l’omicidio, i due rapinatori sarebbero fuggiti a bordo di una smart, che avrebbe consentito agli inquirenti di rintracciarli. Ma oltre a questo, ci sarebbe stata anche la dichiarazione della madre di uno dei due 20enni. Temo sia stato mio figlio, forse è coinvolto nell’omicidio di Luca Sacchi, ha fatto una cazzata”, avrebbe detto dopo essersi recata in commissariato. A quel punto sono scattate le indagini dei carabinieri e della polizia, che hanno portato a bloccare i due.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.