Foggia, truffa anziani fingendosi un postino: arrestato un pregiudicato

Una truffa che ha colpito 5 anziani per un valore di circa 20mila euro

Donna apre al rapinatore che dice sono il postino
Donna apre al rapinatore che dice sono il postino

Umberto Evangelista, pregiudicato napoletano, è stato arrestato dai carabinieri di Foggia – assieme all’ausilio della polizia postale di Napoli – per aver truffato, da marzo a luglio, 5 anziani fingendosi un postino ed aver incassato quasi 20mila euro.

Fingeva di consegnare pacchi ma il realtà era solo riso

La truffa prevedeva, attraverso un complice, una prima chiamata ai malcapitati da parte di un sedicente direttore della posta che annunciava un pacco in giacenza – poi il truffatore si dirigeva a casa degli anziani con un pacco (una semplice confezione di riso imballata) e chiedeva agli anziani danaro e oggetti di valore.

Al momento l’uomo è in stato d’arresto e si cerca il complice.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.