Bimba muore incastrata tra letto e mobile: la colpa è della nonna

Bimba morta incastrata tra letto e mobile
Bimba morta incastrata tra letto e mobile

Una bimba di 5 mesi è morta dopo essere rimasta incastrata tra il letto e un mobile. Ora sua nonna dovrà rispondere dell’accusa di abbandono di minore. La piccola è deceduta poco dopo il suo arrivo in ospedale. Si trovava a casa dalla nonna, una signora di 56 anni, residente nella periferia di Torino. La donna aveva lasciato da sola la nipote per recarsi in bagno. Al suo ritorno ha trovato la bambina prona sul materasso con la testa incastrata tra il letto e un mobile.

La corsa in ospedale e i successivi soccorsi sono stati inutili. La bambina è morta poco dopo. Ora la sua salma si trova nell’obitorio dell’ospedale in attesa che venga eseguita l’autopsia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.