Caffè Greco rischia la chiusura, Sgarbi: “Meglio chiudere il Parlamento”

Il critico d'arte e opinionista Tv Vittorio Sgarbi ha offerto la colazione ai romani per protestare contro la chiusura dello storico Caffè Greco.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi

Il critico d’arte e opinionista Tv Vittorio Sgarbi ha offerto la colazione ai romani per protestare contro la chiusura dello storico Caffè Greco. Per adesso lo sfratto del noto bar di Roma è stato rimandato, ma lo scontro tra la società e i proprietari della palazzina continua.

Vittorio Sgarbi in favore del Caffè Greco

Non solo Vittorio Sgarbi, ma anche tanti altri politici e vip si stanno impegnando per salvare il Caffé Greco. Tra questi ci sono Alda D’Eusanio, Anna Falchi, Valeria Marini e Fulvio Abate. Per adesso lo sfratto è però solo rimandato al prossimo gennaio.

Il locale, nato nel lontano 1760, si trova invischiato da anni in una drammatica vicenda legale tra l’Ospedale Israelitico, proprietario delle mura, e Flavia Tozzi. Quest’ultima, come riporta Il Giornale, detiene da 12 anni il marchio dell’Antico Caffè Greco assieme alle opere d’arte che lo rendono famoso in tutto il mondo.

La nostra attività è legata indissolubilmente alle mura e quindi non possiamo ribellarci a quella che sembra una vera e propria estorsione”, ha commentato sempre a Il Giornale Carlo Pellegrini, marito della Tozzi. “Se Moncler o Dior sono interessati al brand ‘Caffè Greco’ devono parlare con me, non con l’Ospedale Israelitico. O ci si mette d’accordo su un equo compenso oppure una delle due proprietà cede i propri beni all’altra”.

Il caffè lo offre Sgarbi

“Il caffè è gratis, oggi offre Sgarbi” , hanno ripetuto i gestori a chi, oggi, mercoledì 23 ottobre, si è presentato a chiedere un caffè nel locale. “Il giudice deve comportarsi come quando una coppia si separa – dice Sgarbi -. Anche se i due ex coniugi dovrebbero più intelligentemente trovare una soluzione. Meglio chiudere il Parlamento che il Caffè Greco. Il Parlamento è luogo di tre o quattro stelle, mentre questo è un luogo di libertà”.

Infine Sgarbi conclude con un attacco alla Sindaca Virginia Raggi: “Da quando c’è lei a Roma non funziona nulla. Il Caffè Greco è come una biblioteca parlante. Un luogo parla di una verità della storia, e la storia non può essere cancellata“.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.