Morta in ospedale a Modena: indagati i medici

Una giovane donna è morta in ospedale a Modena dopo un intervento per peritonite eseguito a Sassuolo. Ora sono indagati alcuni medici

Alcuni medici, anche se non si sa esattamente ancora quanti, sono indagati per il caso della donna morta in ospedale a Modena nella notte tra il 17 e il 18 ottobre. La vittima è Maura di Puoti, una 22enne di Caserta che però viveva a Modena.

La giovane era stata operata qualche giorno fa di peritonite a Sassuolo, ma si era sentita nuovamente male ed era stata ricoverata a Modena. La procura ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di reato di omicidio colposo, e l’ha affidato al pm Marco Niccolini. All’interno del fascicolo sarebbero iscritti come indagati i nomi di alcuni medici dell’ospedale di Sassuolo, che avrebbero eseguito l’intervento.

Inoltre, è stata disposta l’autopsia sul corpo della 22enne, che sarà eseguita il 22 ottobre. Servirà ad accertare se la morte sua avvenuta, come sembra dalle prime ipotesi, per via di uno choc emorragico.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.