Funzionari dell’Anas di Catania arrestati: l’accusa è di corruzione

Gravissime le accuse per alcuni funzionari dell'Anas di Catania invischiati in episodi di corruzione con tanto di tangenti.

Alcuni funzionari dell’Anas, nello specifico dell’area etnea, sono stati arrestati insieme a imprenditori di Agrigento, Caltanissetta e Palermo. Le indagini sono state condotte dalla Guardia di Finanza di Catania. La custodia cautelare in carcere per alcuni, arresti domiciliari per altri, è conseguenza dei reati di corruzione in concorso. Il fulcro della questione riguarda l’esecuzione dei lavori di rifacimento del manto stradale in alcune zone della Sicilia.

Funzionari dell’Anas di Catania arrestati, gravi le accuse

L’indagine, denominata “Operazione buche d’oro”, ha portato alla luce dei meccanismi di corruzione all’interno dell’Anas di Catania. Questo è quanto emerso dalle indagini dei finanzieri che hanno installato alcune telecamere nascoste per documentare e dare corpo alle attività investigative.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.