Incendio all’impianto rifiuti di Santa Maria Capua Vetere

E' divampato un incendio all'impianto rifiuti di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Si tratta del secondo episodio in un anno

Incendio all'impianto rifuti di Santa Maria Capua Vetere
Incendio all'impianto rifuti di Santa Maria Capua Vetere

Si è sviluppato un incendio nell’impianto rifiuti di Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta. Il rogo ha avuto origine all’interno di un capannone dove erano accumulati i rifiuti che erano già pronti per essere inviati al termovalorizzatore di Acerra (Napoli).

Sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno domato quasi completamente l’incendio. Inoltre sul posto sono intervenute le forze dell’ordine insieme al sondaco di Santa Maria Capua Vetere. Infatti si tratta del secondo episodio che vede coinvolto l’impianto Stir in un anno. Il primo rogo scoppiò allo stebilimento di tritovagliatura dei rifiuti il 1 novembre 2018, e le indagini sull’episodio sono ancora in corso.

“È necessario fare tutte le verifiche perché due casi simili in un anno fanno riflettere. Peraltro nel capannone dove è divampato l’incendio mancano anche le telecamere”, ha commentato il sindaco.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.