Naufragio a Lampedusa, trovati altri corpi

Il barcone naufragato lo scorso lunedì 7 ottobre è stato individuato a circa 60 metri di profondità, a sei miglia a sud di Lampedusa.

Naufragio di Lampedusa (foto di repertorio)
Naufragio di Lampedusa (foto di repertorio)

Il barcone naufragato lo scorso lunedì 7 ottobre è stato individuato a circa 60 metri di profondità, a sei miglia a sud di Lampedusa. I sommozzatori hanno quindi potuto individuare altri 12 corpi. Tra questi c’era anche il cadavere di una donna e quello di un bambino. Ne ha dato notizia l’Ansa.

Le operazioni per il recupero delle salme, da parte delle Guardia Costiera, avverranno soltanto nei prossimi giorni. Rimane però ancora alta la probabilità che oltre ai 12 corpi individuati ce ne siano altri. I cadaveri sono stati individuati grazie a un robot subacqueo della Guardia Costiera che da giorni perlustrava la zona.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.