Brindisi, tenta di strangolare la compagna a Roma e scappa: arrestato dopo la fuga

L'uomo ha tentato la fuga nella sua città d'origine

Arrestato uomo accusato di aver ucciso la moglie in Sardegna
L'omicidio si è consumato in Sardegna lo scorso mese di ottobre

Un uomo originario di Brindisi, a Roma, ha aggredito la compagna – tentando l’omicidio – e poi è scappato nella sua città di origine venendo poi arrestato dalla squadra mobile dei carabinieri.

La denuncia della vicina dopo le urla

La lite, avvenuta per futili motivi, era da subito degenerata in una aggressione con calci e pugni prima del tentativo di strangolamento che ha fatto svenire la donna.

Le urla avevano spaventato la vicina, che sin da subito aveva avvertito le autorità.

Dopo la fuga in Puglia l’uomo è stato arrestato grazie alle disposizioni del GIP di Roma.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.