Violenza sulle donne: in fin di vita per le botte del compagno

Un nuovo caso di violenza sulle donne ha visto una 45enne moldava ridotta in fin di vita dal compagno che non accettava la fine della relazione

Un nuovo caso di violenza sulle donne si è verificato vicino a Ferrara, dove i carabinieri hanno arrestato un moldavo di 43 anni per tentato omicidio.

Nuovo caso di violenza sulle donne

Una storia di violenze che si è svolta a Copparo, dove il moldavo viveva con la compagna, una badante connazionale di 45 anni. Pare che l’uomo l’abbia aggredita perché la donna voleva lasciarlo, ed ora il 43enne dovrà rispondere anche di lesioni gravissime e maltrattamenti in famiglia.

L’allarme

L’allarme è stato dato dalla cognata della donna, che ha avvisato i carabinieri. I quali si sono trovati davanti ad una scena raccapricciante. La 45enne era in fin di vita distesa accanto al letto e ricoperta di sangue. È stata ricoverata d’urgenza e ora si trova in prognosi riservata. Ma ai soccorritori è riuscita a raccontare di essere stata picchiata dal compagno, che non accettava la fine della relazione che durava da un anno. L’uomo l’avrebbe colpita alla nuca e al torace con pugni e anche con un oggetto. Poi avrebbe chiamato la sorella, dicendole che la compagna stava male. Quindi, l’uomo si è dato alla fuga in bicicletta.

Ma le indagini dei carabinieri hanno fatto sì che l’uomo venisse rintracciato, ubriaco e con una tanica di vino da 3 litri accanto.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.