Traffico di rifiuti illecito nel milanese: 11 arresti

E' stato scoperto un traffico illecito di rifiuti nel milanese, fatto di solidi urbani, plastiche e rifiuti ospedalieri, tutto messo in discariche non autorizzate.

E’ stato scoperto un traffico illecito di rifiuti nel milanese, fatto di solidi urbani, plastiche e rifiuti ospedalieri, tutto messo in discariche non autorizzate. L’illecito è stato scoperto dai carabinieri forestali. 11 le persone finite in manette. Agli indagati però “non è stata ancora contestata l’aggravante mafiosa, ma metodo e tecniche utilizzati sono senza dubbio mafiosi”, ha detto il capo della Dda di Milano, Alessandra Dolci.

L’indagine, come riporta La Stampa, ha preso il via l’anno scorso dopo gli arresti per il rogo della maxidiscarica abusiva di Corteolona, nel Pavese. Figura chiave dell’inchiesta era Riccardo Minerba, il quale sentiva continuamente Romanello. Lo stesso Minerba, in una intercettazione, lo definiva “la persona che ha in mano tutto”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.