Maestra picchia e insulta i bambini: “Stupidi e maiali”

Una maestra di Pelizzi Marina, in provincia di Reggio Calabria è stata sospesa perché picchiava e insultava i piccoli alunni

Maestra picchia e insulta i bambini
Maestra picchia e insulta i bambini

Una maestra picchia e insulta i bambini in classe: è quello che accadeva a Palizzi Marina, in provincia di Reggio Calabria. La Guardia di Finanza di Melito Porto Salvo hanno sospeso per un anno dall’esercizio del pubblico servizio la donna, dopo le denunce arrivate.

Il racconto dei bambini

I bambini infatti spesso raccontavano ai genitori di schiaffi, calci e spinte dati senza motivo dalla maestra durante le ore di lezione. Molti, spaventati dal comportamento erano arrivati al punto di fingere di stare male, o di chiedere di non andare a scuola quando sapevano che c’era la maestra. Ascoltati in audizione protetta da una psicologa, i bambini avrebbero riferito delle angherie subite. “Eravamo tutti scioccati, c’erano due bambini a terra e la maestra che gli aveva fatto male rispose che non le importava”, avrebbe raccontato qualcuno. E ancora: “Mi ha dato uno schiaffo dove avevo la cicatrice di un’operazione chirurgica”.

I racconti dei bambini sono stati poi confermati dalla visione dei filmati registrati in classe con telecamere nascoste, all’insaputa del personale. Infatti, le immagini registrate mostrano numerosi episodi di violenza fisica, come percosse e strattonamenti. Ma anche violenza psicologica e verbale fatte dall’insegnante che minacciava gli alunni chiamandoli spesso stupidi e maiali”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.