Donna segregata in casa per 13 anni scappa e denuncia il marito

Ha trovato la forza di denunciare il marito violento dopo tanti episodi di violenze. La donna è rimasta segregata in casa per 13 anni.

Padre condannato per violenze sulla figlia
Padre condannato per violenze sulla figlia

Una donna è rimasta segregata in casa e malmenata dal marito per quattordici anni. Nessun rapporto con l’esterno in quel di Vicenza. Il marito violento l’ha rinchiusa in casa: si tratta di una donna del Pakistan di 44 anni.

Donna segregata in casa per oltre dieci anni

La 44enne è stata trasferita in una stanza protetta. Il coraggio di denunciare uscendo da casa con lo hijab e presentandosi in ospedale con lividi e ferite: i segni dell’ennesimo episodio di violenza. Il cugino l’ha accompagnata aiutandola nella traduzione e conseguente trascrizione della denuncia. La donna ha avuto tre figli con il marito. Il provvedimento rientra nel cosiddetto “codice rosso“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.