Abusi su minori in un maneggio a Santa Maria Capua Vetere

Il titolare di un maneggio di Santa Maria Capua Vetere è stato arrestato con l'accusa di abusi su minori, per violenze nei confronti dei 7 allieve

Abusi su minori in maneggio (foto Ansa)
Abusi su minori in maneggio (foto Ansa)

La polizia ha arrestato il titolare di un maneggio di Santa Maria Capua Vetere per abusi su minori. L’uomo sarebbe stato accusato di abusi sessuali nei confronti di sette ragazze del suo centro ippico.

Abusi su minori in un maneggio

L’imprenditore è accusato di violenza sessuale pluriaggravata e continuata, e ora si trova agli arresti domiciliari. L’indagine ha preso avvio dalla segnalazione da parte di una Onlus a cui si era rivolta una delle allieve minorenni del maneggio. La ragazza aveva chiesto aiuto raccontando che da diversi anni era vittima di abusi e molestie da parte dell’istruttore di equitazione, che è anche il titolare della struttura.

Le indagini hanno poi scoperto una situazione ancora più preoccupante. Gli inquirenti infatti hanno portato alla luce abusi su altre sei ragazze, rimaste vittime dell’istruttore nell’arco del tempo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.