Delitto Yara, Corte Europea si esprime sulla revisione del processo

Delitto Yara, la Corte Europea dei diritti dell'uomo ha comunicato di aver respinto la richiesta di revisione del processo per Massimo Bossetti.

Bossetti (AdnKronos)
Bossetti (AdnKronos)

Delitto Yara, la Corte Europea dei diritti dell’uomo ha comunicato di aver respinto la richiesta di revisione del processo per Massimo Bossetti. Quest’ultimo era stato condannato all’ergastolo per aver ucciso la giovane Yara Gambirasio, 13enne di Brembate di Sopra (Bergamo). Il corpo della ragazzina fu ritrovato in un campo il 26 febbraio del 2011, tre mesi dopo la sua scomparsa.

L’istanza di Bossetti, presentata dai suoi legali nel novembre 2018 dopo la conferma dell’ergastolo in Cassazione, “è stata dichiarata inammissibile. Ne ha dato notizia La Repubblica.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.