Palagiano, abusi sessuali e persecuzione a 3 donne: arrestato un pakistano

Accusato di palpeggiamenti e persecuzione

A Palagiano, nel tarantino, 3 donne hanno denunciato per abusi sessuali, persecuzioni e minacce un 20enne pakistano – richiedente asilo. I carabinieri hanno arrestato il giovane.

Palpeggiamenti e minacce alla base dell’arresto

Il giovane pakistano, richiedente asilo politico, era stato prima ospitato in un centro di accoglienza e recentemente era registrato come senza fissa dimora.

lo scorso maggio, fino ad agosto, ha perseguitato 3 donne – invaghito di una delle 3 ha provato un approccio, ai rifiuti ha risposto prima con persecuzioni fino ad arrivare alle molestie fisiche: la giovane ragazza tarantina ha raccontato di due episodi distinti dove il giovane ha bloccato fisicamente la ragazza e l’ha palpeggiata nelle zone intime – salvo poi riuscire a divincolarsi e scappare.

Ma per tutta l’estate ha minacciato (anche con armi da taglio) e seguito la donna e le sue due amiche. Attualmente è stato arrestato.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.