Ocean Viking sbarca a Messina, arrestati due presunti scafisti

Due presunti scafisti sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza di Messina in merito allo sbarco della Ocean Viking avvenuto a Messina.

Ocean Viking
Ocean Viking

Sbarca la nave Ocean Viking a Messina, con a bordo 182 migranti, e la Guardia di Finanza arresta due presunti scafisti. Entrambi sono stati incastrati da alcuni video girati dai cellulari delle persone a bordo. L’imbarcazione è stata intercettata in acque internazionali con evidenti problemi di sicurezza: lo sbarco è avvenuto il 24 settembre scorso. Le indagini hanno portato a chiarire alcune situazioni. Le versioni ascoltate dagli inquirenti sono state giudicate attendibili.

Ocean Viking, gli sbarchi dei migranti e il viaggio

I migranti, dopo aver pagato una somma di denaro nel Paese di origine, sono stati trasporti prima in Libia e successivamente trasferiti sulla spiaggia da alcuni uomini armati per partire con un’imbarcazione di legno. Le immagini hanno permesso di individuare i due uomini. Entrambi, con tanto di alternanza alla guida, hanno così guidato il mezzo. Arrestati due cittadini egiziani di 24 e 42 anni. Dopo le formalità di rito i due sono stati condotti presso il casa circondariale di Gazzi, in attesa della convalida. Il gip ha convalidato il fermo mediante una misura cautelare in carcere.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.