Furto dei gioielli del Maharaja a Venezia: due condanne

Furto dei gioielli del Maharaja a Venezia
Furto dei gioielli del Maharaja a Venezia

Un furto di gioielli avvenne il 3 maggio 2018: esso comportò la sottrazione dei preziosi del Maharaja durante una mostra al Palazzo Ducale di Venezia. Sull’accaduto il giudice ha deciso di condannare i due imputati principali. Gli autori sono di nazionalità serba e croata.

Furti gioielli appartenenti alla collezione del Maharaja a Venezia

Vinko Tomic e Dragan Mladenovic sono stati condannati rispettivamente a 5 anno e quattro mesi e 6 anni di reclusione. Le richieste di patteggiamento, attuate da Vladimir Durkin, Zelimir Grbaved e Zvonko Grgic, sono state giudicate incongrue. Il gruppo, al secondo tentativo, riuscì a sottrarre alcuni gioielli. L’episodio si verificò durante l’ultima giornata della mostra dal titolo “Tesori del Moghul e del Maharaja”. Fu dedicata alla collezione privata dello sceicco Hamad Bin Abdullah Al Thani. Si tratta del membro della famiglia reale del Qatar.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.