Donna va a colloquio di lavoro, viene sequestrata e violentata

Una donna è andata a un colloquio di lavoro che però si è rivelato fasullo. Due persone l'hanno infatti sequestrata e violentata.

Uomo uccide moglie a Chieti
Uomo uccide moglie a Chieti

Una donna è andata a un colloquio di lavoro che però si è rivelato fasullo. Due persone l’hanno infatti sequestrata e violentata. La vittima è stata portata in un hotel a Civitavecchia, dove i due aguzzini hanno abusato di lei. La donna è riuscita, approfittando di un attimo di distrazione dei due, ad avvertire un amico che a sua volta ha chiamato la polizia. Ora i due stranieri, identifica K.D.M. e B.S. (un uomo e una donna) dovranno rispondere di sequestro di persona e violenza sessuale aggravata.

Donna va a colloquio di lavoro, viene sequestrata e violentata

Il tutto sarebbe successo tra mercoledì sera e giovedì mattina. Una pattuglia è stata allertata da un ragazzo, che ha riferito del rapimento della sua amica. Portato in questura, l’uomo ha riferito che la donna lo aveva contattato dicendo di essere in pericolo. Subito sono state inviate delle pattuglie a Civitavecchia, che hanno localizzato la struttura alberghiera dove era stata rinchiusa la vittima.

Gli agenti della polizia hanno individuato la stanza dove alloggiavano due indiani e una donna. Quest’ultima, in lacrime e con il volto tumefatto, ha raccontato agli agenti di essersi presentata a un appuntamento con la falsa promessa di lavoro e da lì condotta in quell’albergo con la scusa di trascorrere una serata in compagnia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.