Bari, ucciso per errore con figlia in braccio: condannato boss in appello

Dopo 26 anni dal delitto c'è il nome del mandatario dell'omicidio di Michele Molfetta

Omicidio Rosboch, c'è attesa per la sentenza della Cassazione
Omicidio Rosboch, c'è attesa per la sentenza della Cassazione (foto repertorio)

Cosimo Di Cosola, boss della malavita barese, è stato condannato a 24 anni di reclusione per essere il mandatario dell’omicidio di Michele Molfetta a Bitritto – in uno scambio d’uomo.

La corte d’appello ribalta la sentenza del 2008

L’omicidio era avvenuto nel 1993 e nel 2008 il caso era stato riaperto dopo una prima condanna ad Antonio Lombardi – giudicato l’esecutore materiale dell’omicidio.

Dopo una prima assoluzione la Corte d’Appello barese ha ribaltato la sentenza.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.