Sequestrati beni per 1,212 milioni di euro a badante di anziana deceduta

La Guardia di Finanza ha sequestrato beni per 1,212 milioni di euro alla badante di un'anziana donna deceduta recentemente

Peste suina, sequestro ingente a Padova
Peste suina, sequestro ingente a Padova (foto repertorio)

La Guardia di Finanza ha eseguito alcuni sequestri preventivi per un valore complessivo di 1,212 milioni di euro nei confronti della badante di un’anziana di 91 anni, deceduta di recente. La donna assisteva anche il figlio dell’anziana, il quale è affetto da disabilità psicofisica.

Le indagini hanno fatto emergere come la badante avesse sottratto 652mila euro dai beni della sua datrice di lavoro, e li avesse poi impiegati per acquistare titoli. Il direttore dell’Istituto di credito dove aveva acquisito i titoli è ora indagato dalla Procura di Pordenone per favoreggiamento.

Inoltre, gli inquirenti sono ancora all’opera per stabilire le reali cause della morte dell’anziana. Infatti, subito dopo il decesso, la badante aveva dato disposizioni per la cremazione immediata del corpo, senza interpellare i parenti della donna.


   

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.