Roghi dai campi rom, oggi a Torino 21 condanne

Proteste degli imputati dopo le condanne, 3 anni e 6 mesi la pena massima dopo gli incendi

Foto de Il valore italiano

A Torino si è da poco concluso il processo per i roghi appiccati dai rom del campo di stata dell’aeroporto. Stando a quanto riportato oggi dall’Ansa, la pena maggiore ha toccato i 3 anni e 6 mesi di reclusione, ma la maggior parte si attesta sui 2 anni (rimanendo così scoperta ci condizionale). Gli imputati hanno protestato in aula alla lettura della sentenza, l’agenzia di stampa riporta anche una dichiarazione di una donna anziana che lasciando il Palazzo avrebbe detto che “adesso bisognerebbe bruciare tutta la città”.

I rom davano fuoco ai rifiuti del campo e ad altri materiali, e il fumo presto si è diradato nella zona, comportando la violazione del codice del 2006 sui reati ambientali. In tutto ventuno condannati.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.