Migranti: altro sbarco, questa volta in Calabria con una barca a vela

Nuovo sbarco di migranti nella mattinata di sabato 21 settembre, dopo i due sbarchi avvenuti a Lampedusa nello stesso giorno.

Migranti
Migranti

Nuovo sbarco di migranti nella mattinata di sabato 21 settembre, dopo i due sbarchi avvenuti a Lampedusa nello stesso giorno. Questa volta, ad approdare sulle nostre coste – precisamente in Calabria – sono stati 41 migranti di nazionalità irachena e iraniana. Sono arrivati, per mezzo di una barca a vela, nella Locride. Tra i naufraghi anche 4 donne e 5 minori, tra cui 2 bambini di 6 anni.

Dopo lo sbarco, i carabinieri della Compagnia di Bianco e personale del commissariato di Siderno della Polizia hanno posto in stato di fermo due cittadini ucraini. Sono ritenuti essere gli scafisti. I migranti, nel frattempo, sono stati trasferiti in un centro di prima accoglienza di Roccella Ionica.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.