Preso in giro sul bus, minaccia 18enne con un coltello

A Roma, un 64enne era stato preso in giro sul bus da un gruppo di ragazzini, e per questo ne ha minacciato uno con un coltello

preso in giro sul bus

Era stato preso in giro sul bus, e per questo un uomo di 64 anni ha perso la pazienza con il gruppo di bulli. Così, ne ha minacciato un componente con un coltello. La vicenda ha avuto luogo a Roma, nella zona della circonvallazione Gianicolese. Protagonisti, un egiziano incensurato e regolare in Italia e il gruppo di bulli di cui è stato vittima.

La lite

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, che sono intervenuti a seguito delle segnalazioni dell’autista del bus, la lite è scoppiata dopo che i ragazzini hanno cominciato a deridere l’uomo. A quel punto è stato lui ad estrarre il coltello e a mettere sotto tiro uno dei componenti della banda, di 18 anni.

L’uomo è stato fermato dai carabinieri che gli hanno sequestrato l’arma e lo hanno denunciato a piede libero per minaccia aggravata, porto d’armi o di oggetti atti ad offendere e interruzione di pubblico servizio. Infatti, la lite ha provocato l’interruzione del servzio di trasporto pubblico del bus per circa un’ora.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.