Accoltellamento ad Andria: muore davanti alla moglie e al figlio per una precedenza

Una lite per una precedenza stradale non rispettata ha dato origine ad un accoltellamento ad Andria, per il quale è morto un 28enne

Tenta suicidio e ferisce agente
Tenta suicidio e ferisce agente

Un accoltellamento ad Andria per una precedenza non rispettata: così è morto un 28enne di Trani, colpito davanti alla moglie e al figlio. L’episodio è avvenuto intorno alle 18.30, in via Puccini. Non è ancora chiara la dinamica, su cui sta indagando la polizia, ma sembra che l’accoltellamento sia avvenuto al culmine di una lite per una mancata precedenza stradale.

L’aggressore, dopo aver accoltellato il 28enne, sarebbe fuggito a bordo della sua auto, ma gli investigatori lo avrebbero rintracciato. Al momento, sono comunque al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di sorveglianza e le testimonianze di chi ha assistito all’accoltellamento.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.