Omicidio Diabolik: Gaudenzi ha fatto i nomi delle persone coinvolte

Fabio Gaudenzi, ascoltato dai magistrati per cinque ore, ha fatto iI nomi delle persone coinvolte nell'omicidio di Diabolik

Dopo il video choc in cui dichiarava che avrebbe rivelato i nomi dei mandanti dell’omicidio di Diabolik, Fabio Gaudenzi è stato ascoltato per cinque ore dai magistrati della Dda.

L’omicidio di Diabolik

Il capo ultras Fabrizio Piscitelli, conosciuto come Diabolik, è stato ucciso lo scorso 7 agosto nel parco degli Acquedotti. Da allora le ipotesi si sono susseguite, fino al video di Gaudenzi, in cui dichiarava che avrebbe fatto i nomi delle persone coinvolte nell’omicidio.

Le rivelazioni di Fabio Gaudenzi

E quei nomi, li ha fatti, pare, dopo essere stato arrestato per possesso di armi da guerra. In carcere a Rebibbia, lo hanno raggiunto il suo avvocato Marcello Petrelli e i pm che indagano sull’omicidio di Diabolik. Nonostante l’interrogatorio sia stato secretato, qualcosa è trapelato. In particolare, il suo avvocato ha detto che Gaudenzi “ha fatto I nomi e i cognomi delle persone coinvolte in questa vicenda“. Non è pentito, Gaudenzi, ma “vuole vendicare due amici morti, tra cui Piscitelli”.

Il legale ha riferito che Gaudenzi era stato minacciato in carcere nei giorni scorsi. Così si era detto pronto a parlare con i magistrati, “per denunciare un fatto recente che vede lui e la sua famiglia come vittime, che lo ha portato a essere condannato per usura e che è collegato all’omicidio di Fabrizio Piscitelli e alla morte di un suo amico a Brescia”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.