Governo M5S-Pd: si apre la partita dei sottosegretari

La nuova squadra del governo M5S-Pd è quasi completa, anche se ora si apre la partita per l'assegnazione del posto dei sottosegretari

Governo M5S-Pd, si apre la partita dei sottosegretari
Governo M5S-Pd, si apre la partita dei sottosegretari

Il governo M5S-Pd è in partenza, e dopo le poltrone ministeriali ora è giunto il momento del puzzle dei sottosegretari. Una partita che entrerà nel vivo solo dopo i voti di fiducia alla Camera e al Senato previsti per lunedì e martedì. Ma alcuni nomi sono già nell’aria.

I nomi in gioco per il governo M5S-Pd

Per i democratici, spicca il nome di Antonio Misiani, per il quale si vocifera di un posto come viceministro al Mef. Potrebbe essere uno dei pochi senatori a passare al governo, visti i numeri non amplissimi della maggioranza. Anche Lia Quartapelle, che per lungo tempo è stata inserita nel totoministri vista la solida preparazione in politica internazionale potrebbe avere un incarico. Forse, si ipotizza, alla Farnesina come vice di Luigi Di Maio agli Esteri. Il nome di Anna Ascani era stato fatto per il Ministero dell’Istruzione, poltrona che però poi è stato Lorenzo Fioramonti a ottenere. Ora, la Ascani potrebbe passare al Miur, ma come sottosegretario. Ma insieme a questi nomi circolano anche quelli di Debora Serracchiani o Emanuele Fiano.

Chi invece è dato quasi per certo è Gian Paolo Manzella. Al momento ricopre la carica di assessore alla Regione Lazio, ma potrebbe diventare viceministro allo Sviluppo Economico. Tra i nomi circola anche quello del socialista ma si ipotizza un incarico anche per la formazione Demos-Democrazia solidale, di cui fa parte l’eurodeputato Pietro Bartolo, ex medico di Lampedusa.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.