Repubblica filma trasbordo migranti, Meloni: “Bimbi come scudi umani”

Le testate giornalistiche di Repubblica e Avvenire si sono recate sulla Mare Jonio per filmare, a loro dire, gli effetti del decreto Sicurezza bis di Salvini.

Repubblica filma trasbordo
Repubblica filma trasbordo

Le testate giornalistiche di Repubblica e Avvenire si sono recate sulla Mare Jonio per filmare, a loro dire, gli effetti del decreto Sicurezza bis di Salvini. Le immagini mostrano un difficile trasbordo delle 64 persone considerate vulnerabili. Quando è arrivato l’ok per lo sbarco delle donne e dei bambini, i migranti, in pratica, hanno dovuto saltare da una nave all’altra, al buio e con il mare leggermente mosso.

Repubblica filma trasbordo migranti, Meloni: “Bimbi e donne sfruttate da immigrazionisti”

Durissimo comunque il commento della leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. “Le ONG utilizzano bambini e donne incinte come scudi umani per dare il via libera all’immigrazione illegale di massa – ha dichiarato -. Questa cosa è schifosa e criminale, degna della peggior barbarie. I dati ufficiali riguardo gli sbarchi in Italia dicono che quasi il 90% di chi è arrivato negli ultimi anni è uomo e solo il 10% donna e che pochissimi sono i bambini. Ma casualmente negli ultimi tempi le navi ONG sono cariche di infanti e donne, molte delle quali in gravidanza”.

E ancora: “Una strana casualità? Molto più probabilmente è la vigliacca strategia di chi non si fa scrupoli a usare i più indifesi per scopi propagandistici e considera i morti in mare i ‘danni collaterali’ e i ‘sacrifici necessari’ per creare un mondo senza frontiere. La mia umana solidarietà a questi bambini e a queste giovani donne sfruttate da questi cinici immigrazionisti”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.