Papa Francesco “benedice” il nuovo Governo di Giuseppe Conte

Durante i funerali del cardinale Achille Silvestrini, diplomatico deceduto a 95 anni, Papa Francesco ha rivolto un saluto a Giuseppe Conte.

Papa Francesco e Giuseppe Conte
Papa Francesco e Giuseppe Conte

Durante i funerali del cardinale Achille Silvestrini, diplomatico deceduto a 95 anni, Papa Francesco ha rivolto un saluto a Giuseppe Conte. Un saluto, che in pratica, è sembrato un gesto come a “benedire” il Governo appena formatosi. Infatti, non è un mistero come il Pontefice, più di una volta, direttamente o indirettamente, abbia aspramente criticato le politiche di Salvini, l’uomo che, per l’appunto, ha fatto cadere il primo Governo Conte.

Papa Francesco saluta Giuseppe Conte

In Vaticano comunque sostengono che non sia stato un endorsement, cioè una dichiarazione in sostegno di un candidato politico. In pratica, dal Vaticano, ritengono che le parole del Pontefice non siano da paragonare a quelle di Trump, il quale durante le consultazioni aveva espresso il suo sostengo verso il Premier italiano. “Con lui il Papa ha ricordato con affetto la figura del cardinale scomparso” ha riferito il portavoce vaticano Matteo Bruni.