Mare Jonio: sbarco per bambini, donne incinte e naufraghi vulnerabili

Nella notte l'Ong Mediterranea Saving Humans ha annunciato che bambini e donne incinte hanno ottenuto il via libera per lo sbarco in Italia.

Mare Jonio, alcuni migranti sono sbarcati nella notte
Mare Jonio, alcuni migranti sono sbarcati nella notte (foto Mediterranea Saving Humans)

Novità a bordo della Mare Jonio. La Mediterranea Saving Humans, mediante i propri canali social, ha comunicato che sono stati fatti sbarcare bambini, donne incinte e i naufraghi giudicati maggiormente vulnerabili (tipo minori non accompagnati). Al momento restano a bordo 34 persone. La Guardia Costiera ha provveduto nel supporto alle persone in difficoltà mediante l’utilizzo di una motovedetta. Nelle scorse ore il personale aveva chiesto assistenza per il peggioramento delle condizioni meteo che avevano provocato non pochi problemi alle persone a bordo.

Mare Jonio ultime notizie, appello della Mediterranea

«Chiediamo con forza che questi naufraghi, insieme all’equipaggio, possano sbarcare prima possibile: a bordo la situazione rimane precaria. Si è aggiunto al moto ondoso che non ci lascia tregua un guasto all’evaporatore e al dissalatore che ci privano di acqua corrente: siamo senza rubinetti, cucina e bagno, e rimane solo acqua in bottiglia. Queste persone non possono, non devono aspettare che le loro condizioni di salute si aggravino ulteriormente per essere autorizzati a scendere. Fateli sbarcare, fateci sbarcare. Tutti».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.