Tragedia in vacanza, donna muore soffocata a causa di un boccone

La donna, turista 73enne, è deceduta presso il nosocomio di Domodossola a causa dell'ostruzione della trachea dopo aver ingerito un pezzo di carne.

Incidente in Alto Adige
Incidente in Alto Adige (foto repertorio)

Una donna di 73 anni è morta soffocata da un boccone di cibo. L’episodio è accaduto in Valle Vigezzo (confine tra Italia e Svizzera). La donna è deceduta dopo il coma dal quale non si è più svegliata. L’ostruzione della trachea, causata da un pezzo di carne, è risultata fatale. La famiglia ha inteso donare gli organi.

Donna soffocata a causa dell’ostruzione della trachea

L’episodio è accaduto durante la giornata di Ferragosto all’interno di un ristorante di Craveggia (provincia di Verbano-Cusio-Ossola). Subito dopo l’arrivo dei soccorsi e il ricovero in ospedale in condizioni piuttosto gravi. La turista è deceduta dopo cinque giorni di ricovero ospedaliero a Domodossola.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.