Aggressione in ospedale, venti persone rompono vetri e inveiscono contro radiologo

Una ventina gli autori di una aggressione ai danni di un tecnico di radiologia medica e di un medico radiologo: necessario intervento dei Carabinieri.

Uccide fratello per questione legate alla droga
Uccide fratello per questione legate alla droga (foto repertorio)

Hanno dato vita a un’aggressione in ospedale rompendo le porte della sala dove vi sono i macchinari per la risonanza magnetica. Venti persone, secondo quanto riportato da “la Repubblica”, avrebbero dato vita a un episodio di violenza all’interno del nosocomio “Villa Sofia”. I parenti di un paziente 60enne hanno fatto irruzione nel reparto lamentando l’esecuzione dell’esame a un paziente con sospetto ictus.

Aggressione nell’ospedale, cosa è accaduto

Necessario l’intervento dei Carabinieri che hanno raccolto le testimonianze: gli autori del gesto si sono successivamente dileguati. Tutto ciò ha provocato la messa fuori uso della sala di risonanza per i paziente adagiati sulle barelle. È stata sfondata la porta in vetro della sala nella quale si trova la risonanza magnetica. Hanno subito l’aggressione un radiologo e una donna in qualità di tecnico di radiologia medica.

Le persone si sono introdotte nei locali. Il paziente era stato già accolto con relativo questionario sulla sicurezza dello stesso. La procedura è stata interrotta dai figli del paziente che pare abbiano inveito sul modus operandi del personale sanitario. Dopo gli insulti si è passati agli spintoni.

La condanna del Ministro Giulia Grillo

Il Ministro della Salute Giulia Grillo ha commentato la vicenda. «L’ennesimo episodio di aggressione a danno di lavoratori della sanità, questa volta a Palermo, conferma l’urgenza di una legge antiviolenza. Basta Far West – prosegue – le corsie e gli ambulatori sono patrimonio di tutti i cittadini cosi’ come chi vi opera ogni giorno. Chi sta bloccando il Paese e il lavoro del Parlamento si assume anche la responsabilità di fermare questa importante legge di civiltà».

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.