Si tuffa nel lago di Iseo per salvare il fratello: muoiono tutti e due annegati

Sono entrambi morti i due fratelli pachistani di 16 e 17 anni che ieri erano stati soccorsi nelle acque del lago d'Iseo, a Tavernola.

IncidentDue fratelli muoiono sul lago di Iseoe sul lago di Garda (AdnKronos, immagine di repertorio)
Due fratelli muoiono sul lago di Iseo

Sono entrambi morti i due fratelli pachistani di 16 e 17 anni che ieri erano stati soccorsi nelle acque del lago d’Iseo, a Tavernola. Si è salvato solo il terso fratello, il più grande, di 19 anni. Quest’ultimo è stato soccorso per primo e ora si trova all’ospedale di Bergamo. Secondo una prima ricostruzione, i tre erano arrivati sul lago per trascorrere la giornata insieme con i genitori. Si sono immersi anche se non sapevano nuotare. Pensavano di rimanere a riva ma poi si sono trovati in difficoltà.

Il primo a tuffarsi sarebbe stato il 17. Poi si è tuffato il fratello minore perché lo aveva visto in difficoltà. Dunque è arrivato anche il maggiore. Tutti sono stati inghiottiti dalle acque del Sebino. Solo 19enne si è salvato, dopo essere stato soccorso dai bagnanti, che gli hanno lanciato una ciambella. Come riporta il Messaggero, i due fratelli sono stati recuperati circa 40 minuti dopo dai sub dei vigili del fuoco in condizioni gravissime. Sarebbero stati traditi da una buca presente a una decina di metri dalla riva.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.