Donna di 30 anni muore sul Monte Brento: il paracadute non si è aperto

Una donna di 30 anni, base jumper svedese, è morta questa mattina di giovedì 15 agosto sul Monte Brento, in Trentino.

ragazza si tuffa dalla cascata
ragazza si tuffa dalla cascata

Una donna di 30 anni, base jumper svedese, è morta questa mattina di giovedì 15 agosto sul Monte Brento, in Trentino. La donna si è lanciata assieme al marito dal Becco d’Aquila. L’uomo ha aperto senza problemi il paracadute. Lei, al contrario, è finita contro le rocce. Inutili i soccorsi. Il Becco d’Aquila, vicino al lago di Garda, è una meta turistica molto amata dagli appassionati di base jumping. Negli ultimi tempi, tuttavia, è stata teatro anche di molti incidenti mortali.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.