Maltrattamenti in casa di riposo a Rovigo: arrestati 9 operatori

Nove persone sono state arrestate per maltrattamenti in una casa di riposo a Rovigo. Si tratta di operatori sanitari o inservienti della struttura

Maltrattamenti in casa di riposo
Maltrattamenti in casa di riposo

La polizia ha arrestato 9 operatori per maltrattamenti in una casa di riposo a Rovigo. I nove lavoravano nella casa di riposo come operatori sanitari o inservienti. Sono accusati di violenze fisiche e minacce nei confronti degli anziani ospiti della struttura.

Il gip ha ritenuto concreto il pericolo di reiterazione dei reati, e per questo ha disposto l’esecuzione delle misure cautelari portate a termine questa mattina. I 9 indagati sarebbero stati denunciati dai loro stessi colleghi, che davanti alle violenze riservate agli anziani hanno contattato le forze dell’ordie. Così sono partiti gli accertamenti che hanno permesso di scoprire cosa avveniva. Le indagini infatti hanno messo in luce come gli indagati sottoponessero gli anziani non autosuifficienti a percosse, offese, minacce e altri atti considerati lesivi della dignità umana.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.