Richard Gere e Chef Rubio a Lampedusa a portare viveri ai migranti

L'attore Richard Gere e lo Chef Rubio si sono presentati a Lampedusa come testimonial della campagna di sensibilizzazione di Open Arms.

Richard Gere e Chef Rubio a Lampedusa
Richard Gere e Chef Rubio a Lampedusa

L’attore Richard Gere e lo Chef Rubio si sono presentati a Lampedusa come testimonial della campagna di sensibilizzazione di Open Arms. La Ong spagnola ha organizzato una conferenza stampa per sensibilizzare sulle sorti della nave, ferma in mare da 8 giorni. Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini ha comunque ribadito che la nave non sarà mai autorizzata a entrare in un porto italiano. Intanto, Gere, arrivato nella giornata di giovedì 8 agosto, è salito sulla nave a portare vivere ai migranti.

Richard Gere e Chef Rubio a Lampedusa

La Ong ha comunicato: “Il giorno 1 di agosto abbiamo effettuato il salvataggio di 124 persone in serio pericolo di vita, che viaggiavano su due differenti imbarcazioni, entrambe alla deriva. Ora, da otto giorni, l’Open Arms si trova in mezzo al mare. Senza aver ottenuto risposte positive né dai paesi costieri più vicini (Italia e Malta), né dagli altri stati membri dell’Unione Europea”.

Open Arms ha poi continuato ritenendo “inaccettabile che la vita di uomini, donne e bambini continui a essere ignorata e che i diritti sanciti dalle Convezioni Internazionali continuino a essere sistematicamente violati. Parleremo di questo insieme a un amico e attivista per i diritti umani, che da anni si batte per dare voce ai più vulnerabili in ogni angolo della terra, Richard Gere. Ci ha raggiunti a Lampedusa per dare il suo sostegno al nostro equipaggio e a tutte le persone a bordo”.

L’attore è anche salito a bordo della nave, portando con sé alcuni viveri. “Finalmente una buona notizia. Il cibo arriva a Open Arms e abbiamo un compagno d’equipaggio eccezionale”. Chef Rubio andrà in conferenza stampa sabato 10 agosto, ma si trova sull’isola già da qualche giorno.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.