Alberto Sironi morto, scomparso il regista del Commissario Montalbano

Alberto Sironi, regista del Commissario Montalbano è morto. Sironi aveva 79 anni ed era malato da diverso tempo. Le ultime puntate della serie erano state dirette infatti da Luca Zingaretti.

Continua la maledizione estiva sul Commissario Montalbano. Dopo la morte del suo creatore, Andrea Camilleri, scompare anche il regista della serie tv, Alberto Sironi. Come riporta il Corriere della Sera, Alberto era originario della provincia di Varese, aveva 79 anni ed era malato da diverso tempo. A causa della sua malattia, infatti, le ultime puntate del “Commissario” erano state dirette da Luca Zingaretti, interprete del protagonista.

Alberto Sironi morto

Alberto Sironi aveva una formazione teatrale, iniziata dalla scuola del Piccolo Teatro di Milano. In Rai, a partire dalla seconda metà degli anni’70, ha iniziato la sua carriera da regista. Nel 1978 cura la regia di due telefilm tratti dalla raccolta di racconti “Il centodelitti” di Giorgio Scerbanenco. Tra il 1987 e il 1990 scrive il soggetto della serie tv Eurocops dirigendone tre episodi. Nel 1995, per Rai 1, filma “Il grande Fausto”, la fiction biografica in due puntate dedicata al ‘Campionissimo’ del ciclismo. Infine arriva alla regia del Commissario Montalbano. Ha diretto tutte le puntante sin dalla prima. Fu lo steso Alberto Sironi a scegliere Luca Zingaretti per la parte del protagonista.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.