Luca Parmitano dall’Iss: “Il riscaldamento globale è il nemico numero uno”

L'astronauta Luca Parmitano ha lanciato un avvertimento sul riscaldamento globale dall'Iss dove passerà i prossimi 200 giorni

Luca Parmitano dall'Iss
Luca Parmitano dall'Iss

L’astronauta Luca Parmitano ha tenuto la sua prima conferenza stampa dallo spazio, nella Iss, dopo essere stato lanciato in orbita lo scorso 20 luglio per la missione Beyond. Nella Iss, la Stazione Spaziale Internazionale, Parmitano è giunto insieme ad altri due astronauti, dieci giorni fa, e vi trascorrerà i prossimi sei mesi.

L’avvertimento di Luca Parmitano

L’astronauta scherza, sui disagi della vita nello Spazio: “La cosa più difficile cui adattarsi? Il caffè”. Racconta poi delle sue occupazioni nella Stazione Spaziale, ma lon spettacolo di cui gode non gli fa dimenticare i problemi che attanagliano la Terra. Anzi, semmai li fa apparire in tutta la loro chiarezza. Tanto che l’astronauta lancia un avvertimento che riguarda il riscladamento globale.

“Negli ultimi 6 anni ho visto i deserti avanzare e i ghiacci sciogliersi. Spero che le nostre parole e visioni possano essere condivise per allarmare davvero le persone verso quello che oggi è il nemico numero uno ossia il riscaldamento globale”, ha detto. Ora tocca ai leader del mondo darsi da fare “per cercare di migliorare la situazione se non invertirla. Dobbiamo fare il possibile per rallentare e fermare questo processo”, spiega poi.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.